martedì 15 gennaio 2008

Ultimi minuti fatali al Real


Sconfitta per il Real Verza nel mach di ieri contro l'odiato Metallurg. Partita giocata ottimamente, con i neri metallurgici in vantaggio su infortunio del portiere Paolo. In un quarto d'ora i verziani pareggiano e vanno in vantaggio, grazie a un trascinante Claudio e un estemporaneo Milluzzi. Poi il tracollo, tre gol presi in tre minuti e partita chiusa. Tutto sommato bel match, corso e combattuto. La durezza del gioco si è fatta sentire e, complici le nuove maglie da becchini del Metallurg (simili a quelle degli All Blacks) e complici i tiri in porta del Real Verza (ampiamente più alti della porta da calcio) si è assistito a tratti ad una partita di rugby.
Da parte verziana si evidenzia ancora una volta la mancanza di una punta, Paolo là davanti era senza dubbio fuori ruolo e alternative valide mancavano. Vespozzo, tornato dal prestito portoghese, ha dato infatti forfait per impegni accademici. Positive le prestazioni di Jampaglia, centrale difensivo d'altri tempi, e dell'innesto sardo coi crampi. Così Kaloji a fine partita: "Dobbiamo cambiare campo e trovarne uno dove ci cacciano dopo un'ora. Con mezz'ora in meno siamo più forti noi".

4 commenti:

Gemello goleador ha detto...

A Subbuteo siete più forti! Metallurg alè!

Occhi di tigre e cuore sanguinante!

Ces ha detto...

E' il componente della linea difensiva piu forte della storia
è mio amico
è un folle scriteriato
in ogni caso gemello si è montato la testa
metallurg rulezzzzzzzz
distinti!

Il redivivo jpp (in forma smaliante) ha detto...

NELLA PROSSIMA PARTITA SARANNO CAZZI ACIDI PER TUTTI!!!!!

H A H A H A H A.......

Ces ha detto...

Fratini Fratini


ahahahahah