venerdì 13 febbraio 2009

Buona la prima

No, sul campo da calcio a 11 per traverso non si gioca. Alzano la voce i verzici prima ancora del fischio di inizio, come per dire: la Fica siamo noi, e un fratini fratini che non sia il Nostro fratini fratini ci deve rispettare. Allora le suole verdeoro non toccheranno altro che il sontuoso e ambito campo centrale. Anche se il campo centrale è enorme e a sette è dura tenere le posizioni.

Pronti, via. Sembra tutto facile, 2-0 in scioltezza senza correre rischi e ingabbiando bene l’avversario Favis. Avversario che però si compatta, gioca bene a centrocampo e accorcia le distanze su un maldestro rinvio di Cardoso Nocciolo. Segue mezz’ora di equilibrio con un Verza che gioca in orizzontale e che perde molte palle a centrocampo. Sale il nervosismo di Vespozzo, che non trova palloni giocabili e Favis vanno vicini al pareggio un paio di volte. La difesa non si trova granché e nella larghezza del campo sfuggono gli sbarazzini attaccanti favosi (forse “favici” è più rispettoso?). Sulla lunga distanza però i verdi riprendono fiducia e iniziano a giocare per corridoi centrali. Vespozzo la butta dentro e le incursioni portano quasi sempre al tiro. In poco tempo è 4-1. Nella fase finale i nostri sfruttano lo sfilacciamento avversario e segnano altri tre gol subendone uno. Una partita ben giocata, anche se con qualche amnesia di troppo. Buona la prima dunque, per i primi probabili 3 punti della clausura Fica. «Nocciolo hai rotto i ciglioni, fai ste cazzo di pagelle». Ok, pagelle.

Barman 7,5 Incolpevole sui gol si esalta su un pallone all’incrocio. Vola Barman nelle parate, striscia Barman nelle uscite. Sigilla Barman, soprattutto sigilla Barman. Vacilla Barman quando nel dopopartita gli viene proposto un ingaggio da attaccante coi Peppers. Rifiuta Barman, perché è un verzico, orgoglioso di esserlo

Kalonji 6 Non brilla il terzino che dà un tocco di esotico alla squadra. È molto ligio al dovere, ma non incide come al solito, non si lamenta con la voce stridula e fastidiosa come sempre, sintomo forse di una sicurezza in tono minore.

Paolo ITA 6,5 In flessione rispetto alle ultime apparizioni. Si perde un paio di volte un giamburrasca travestito da erba sintetica che si mimetizza nel manto sintetico dell’area verdeoro. Ma alla lunga la sua sicurezza in mezzo alla difesa viene fuori tutta. Avercene.

JCN 6 Parte male con il gol regalato su un brutto rinvio, trova fiducia col passare dei minuti e limita bene il gioco favoso sulla fascia destra. Sale e regala due buoni assist al bomber vespozzao. È in aperta polemica con il capitano che lo fa scattare più volte per poi dare la palla a qualcun altro.

JPO 6,5 Il campo largo non lo favorisce e, specialmente nella prima parte della partita è un po’ smarrito a centrocampo. Segna e prende confidenza con le sterminate lande. Si esibisce in interessanti analisi semiologiche sui nomi negli spogliatoi.

Milluz 6 Zampetta a centrocampo, corre abbastanza, segna anche un gol da un metro tirando una sassata che se prende il portire l’ammazza, in un orario che di solito dedica all'apertura di prima. S’illumina di meno ogni tanto, non solo perché rispetta il pianeta. Discute di politica durante la doccia, scuotendo la testa

Loris 7,5 Si prende sulle spalle la squadra nel momento più difficile, è prezioso nel raccordo tra centrocampo e attacco. «Figlioli, era da otto sto campo» dice, stremato, a fine partita.

Vespozzo 7 Segna tre gol. È assente dal gioco per un pezzo di partita, quando non trova palloni giocabili e si incazza. Una volta ride vedendo Milluzzi, quella dopo si incazza. Così disorienta i compagni. Poi si tranquillizza e ed è perno dell’attacco verzico. Si perde per le vie quasi di campagna di Torpignattara.

5 commenti:

Dimitri Boongalow aka J.P.O. ha detto...

Mezzo voto in più a tutti!!!!

paolo ha detto...

lo ripeto: a me sta partita non è piaciuta...non so perchè ma non mi è piaciuta

nico ha detto...

Noch, col cuore, LE PAGELLE NON FARLE DI NOTTE!! eheheheh

boris ha detto...

belle..belle,,,si mezzo voto in più a tutti i Verzici,,

duca di ancora più a nord ha detto...

grande ragazzi!!
stasera mi faccio una fonduta in vostro onore!
qui fa un freddo boia che si sta meglio da katanga a mezzanotte in mutande. Aspetto il calore di qualche pulzella.
intanto forza verza segna per noi!