giovedì 12 giugno 2008

sola andata?



Ehm.. vabbè. Dai che ci divertiamo di più con un campionato ancora aperto, a +12 le ultime partite sarebbero state solo calci e niente agonismo. Vero? Mica qualcuno vorrà insinuare che la prima sconfitta dopo 4 partite e il rientro del capitano siano legate, no? E' solo una coincidenza, giusto?

BARMAN NICCOLO', voto 6,5. Sfortunato sul primo e sul secondo gol, sorpreso sul terzo, incolpevole sul quarto. Ma la soddisfazione di parare un rigore allo scadere se la toglie. ABBANDONATO

JCN, voto 4. No, stavolta non c'è proprio niente da salvare. RACCATAPALLE

JANNIS PALIA, voto 4,5. Parla, parla, parla si sbatte pure ma la diga crolla con tutta la squadra. Si mangia pure un gol. INCURSORE SPUNTATO

GRANDUCA, voto 7. L'unico in palla, sgroppa sulla sinistra, segna e si propone. Pecca un po' in copertura, poi si fa male un'altra volta. CRISTALLO FRAGILE (dal 20° s. t., KALONJI voto 6,5. Dieci minuti per un assist. PREZIOSO)

MILLUZZ, voto 4. Chiaramente drogato, la testa ancora all'Islam. Sbaglia tutto. PICCIONE VIAGGIATORE A VUOTO

JPP, voto 4. Chiaramente sazio, dice dopo due minuti che non è serata. SBARAZZINO

VESPOZZAO, voto 4,5. Fuori posizione quasi sempre, cerca la squadra ma non la trova. E viceversa. LUNGAGNONE

Ragazzi, la prossima va giocata. Non dico vinta, ma giocata. A partire dal centrocampo. I match point sono tanti, ma vanno messi a segno. Checché ne dica mister Abdul, questo scudetto ce lo meritiamo noi. CAZZUTI!

5 commenti:

Anonimo ha detto...

scarne queste pagelle...poco impegno anche nello scrivere adesso...

Anonimo ha detto...

poche polemiche e pronti al prossimo match.
alè verza!!

DDN4

Vespa ha detto...

ragazzi ripigliamoci, la prossima va vinta e si vincerà...
per favore non giochiamo più su quel campo. Tanto bello a vedersi, quanto inguardabile a giocarsi. Ho la schiena a pezzi come non mai, è troppo duro...
Cento volte meglio Ostiense, si gioca di più si spende meno, la schiena gode... le caviglie un po' meno, ma un po' per uno non fa male a nessuno...
Verza e Portugal alé
V9

Giorgio ha detto...

Cari verziani, care verziane,
è il presidente che vi parla. La sconfitta non cambia niente nei piani societari, dopo la bella serie di vittorie uno stop ci poteva stare. L'obiettivo era e resta la vittoria del campionato. La presidenza è però costretta a multare di n. 2 Peroni da tre quarti un suo giocatore, tra l'altro uno dei più rappresentativi. Mi riferisco al centrale difensivo Ianis Palia, che si è presentato in campo con una maglietta arancione bel lontana dallo stile verza. Non dico dovesse presentarsi con la divisa societaria, ma almeno qualcosa di verde, di marroncino o al limite di giallo!. Sperando che il nostro grande centrale difensivo impari la lezione, vi saluto e resto fiducioso per le prossime partite.
VIVA IL REAL VERZA,
VIVA LA REPUBBLICA.

Il Presidente Giorgio

il mister ha detto...

confermo, per alzarmi dal letto la mattina dopo ci ho messo venti minuti. sono tutti bloccato, anche se sospetto sia la macumba dello stregone iampaglia. io rimango dell'idea di giocare da Catangha che è morbido e non fa male alla schiena.che ne dite di giocare mercoledì 18 giugno?