venerdì 4 luglio 2008

Post banchetto


Oltre ad aver banchettato, magnato e bevuto come i mostri (anche se due bistecche in più non avrebbero fatto male) sono stati assegnati i riconoscimenti stagionali. Per il miglior giocatore c'è stata una regolare votazione, per gli altri abbiamo scelto "alla cazzo" (che ormai è diventato il mio modo di dire preferito).

Di seguito i riconoscimenti, o almeno quelli che riesco a leggere su un foglio dove sembra ci sia l'esito di un elettrocardiogramma.


Miglior giocatore Jampaglia, secondo classificato Barman, terzo Loris

Miglior giovane: Valerio (questa era facile)
Miglior vecchia gloria: Milluzzi
Miglior "imprescindibile": Barman
Miglior caduto sul campo: Duca
Miglior "te le cerchi": sempre Duca
Miglior innervositore di avversario: Lauris (egli è anche miglior qualcos'altro, ma non ci leggo)
Miglior picchiatore: Nocciolo
Miglior Cortonese: Geppo (anche lui aveva un ulteriore titolo, ma scrivo male)
Miglior capitano: Kalonji
Miglior mazzato: Vespozzo
Miglior vernacolo: Vespozzo
Mioglior meteora: Paolo il tuo amico
Premio speciale "Fichetta fichetta": Cicero
Premio speciale Oblio: Edo

3 commenti:

granduca ha detto...

Da segnalere che J.P.O. si è molto lamentato per non aver ottenuto voti come miglior giocatore.

JPO ha detto...

Rincoglionito-briaco... sono arrivato quarto come miglior giocatore... quello che si lamentavano erano Kalonji e Milluzz!!!!

Anonimo ha detto...

Scherzi a parte i miei complimenti per essere riuscito a tradurre un buon 80% di ciò che hai scritto.

BARMAN