giovedì 18 ottobre 2007

Pagelle di Real Verza - DPO Metallurg di Luca Farinelli


Ibrhaim Icchebevì 6 La lunga lotta per riprendere confidenza con un ruolo abbandonato da anni sta dando i suoi frutti. A volte para, a volte sfarfalla, a volte bestemmia da terra, a volte si infrena coi compagni di difesa che cercano di rinviare rischiando pericolosi calci in testa. Quando gli dicono che la Peroni è finita, incredulo, ripiega sull’Heineken da 33 cl. Disattento, attento, pronto, impreparato, in breve: discontinuo.

Raul Pessotto 6 Svolge con diligenza il suo ruolo di centrale difensivo pur senza la sua maglia rossa. Chiama tutti, incarica tutti dei più bizzarri compiti: “copri a destra”; “resta su”, “ripara la recinzione”; “un cappuccio e una pasta alla crema”; “grattami la schiena, non lì, più a destra”. Poi a tavola non mangia formaggi. Autoritario, preciso, chiacchierone, in breve: poliziotto municipale.

Jerome Justine Promisque (J.J.P) 7 Si stacca poco dal reparto, ama colpire pali e traverse, ama lamentarsi quando la squadra Operaia si rifà sotto col recuperando gol, ama incazzarsi quando la squadra Operaia recupera vince. “Ma come se fa, ma come se fa”, ama ripetere. Chiama Vespa Vespotsu e lui non lo intende. Coriaceo, lamentevole, rassegnato, in breve: disilluso.

Kaloji Ninay do Barcelona 6 La cosa che gli riesce meglio è lamentarsi coi compagni che lo insultano cercando di rincorrere l’avversario di turno, perdendo fiato e salute. Se la prende un po’ con chiunque gli dice qualcosa, reclama falli laterali, odia tutti e segna un gol di pregevole fattura. In motorino si lamenta del freddo e delle mezze stagioni che non esistono più Corridore, perdi fiato, petulante, in breve: incontentabile.

Super Vichy Milluzzy 7 Il voto sarebbe stato più alto se avesse continuato con l’inventiva e il ritmo della prima mezz’ora, tutte le palle passavano da lui. Poi non si sa che gli succede, forse l’età, forse una congiunzione astrale sfavorevole, forse il Golden Virginia, si perde. Vaga in campo alla ricerca di palloni giocabili, urlando di tornare quando tutti sono in difesa, chiaro segno di alterazione mentale. Non smette mai di picchiarsi e farsi picchiare da De Pazzi, notoriamente sunnita, mentre lui è sciita. Metronomo, impiegato al Catasto, fantasista, brucante, in breve: geometra assenteista.

José Cardoso Nocciolo 6 Finalmente la corsa è tornata, scorrazza e avanti e indietro per la fascia destra. Si fa fottere più volte dall’accoppiata Vito-Abdul, segna tre gol, perde la cognizione di se stesso a mezz’ora dalla fine, facendo tagli inutili in area di rigore e dichiarando che da piccolo voleva fare l’astronauta. Mangia bruschetta, fiori di zucca, carbonara, amatriciana e la notte ha mal di pancia e molta sete. Maratoneta, volenteroso, incompreso, in breve: cavallo scosso

Igli Vespotsu 7,5 La partita era stata organizzata in suo onore e, nonostante le due ore di tennis, l’ha onorata. Segna da tutte le posizioni e sbagli i gol più facili, dopo i quali si accascia a terra e piange, da vero sbarazzino dell’area di rigore. All’ultimo non gli arrivano palloni e va a cercarli indietro senza trovarli. Cerca cannonate nel recupero, incurante del fatto che il portiere avversario risulta semiparalizzato. A tavola racconta aneddoti tennistici e barzellette sporche. Cecchino, spietato, dinoccolato, in breve: terminator




Luca Farinelli

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Ah Farinelli ma t'hanno tagliato le palle?

J.P.P o J.J.P. ha detto...

Ok.... abbiamo riso....sappiamo che Ziliani al Cata gli fa un baffo ecc.. ecc.. Ma spiegami una cosa!!
Come fanno sti voti a essere così alti Nonostante la batosta che abbiamo preso????? Meditiamo

Ces ha detto...

joseph jermaine puskin
sei poco attento
i voti sono di luca farinelli
no di ces
ces li ha solo postati
farinelli li ha redatti e mi ha chiesto di postarli perche privo di account
e spero tu abbia capito quale interpretazione univoca tu possa dare del soprannome da me coniato!
distinti

Anonimo ha detto...

S P A M ! ! !

JPP ha detto...

Mi scuso

Anonimo ha detto...

luca farinelli sei solo un critico fallito preferisco mughini che almeno fa ridere

Litos ha detto...

brutte le critiche anonime...

Ces ha detto...

quoto le critiche anonime
sopratutto se fondate.
brutti i buonismi pseudoaffettivi.
Farinelli poco divertente!!!!
Distinti

Ces ha detto...

Dimenticavo:
bruttissima la foto di Farinelli in main.
farinelli impresentabile!!
distinti

Anonimo ha detto...

zitto, playmobil.